Discussione: Rc Italeri PT 109
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 18-10-18, 10:57 PM   #3
gnaogab
Moderatore
 
L'avatar di gnaogab
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Vigevano
Messaggi: 2,333
gnaogab emana un'aura potente attorno a se!gnaogab emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

Gnao!
Purtroppo a scoppio non si possono più fare.... e poi scalderebbe troppo per lo scafo fi plastica.
Alla fine sarà sempre un servo da 9gr per il timone, un motore brushless da pochi watt (dipende dal peso), una esc (regolatore di velocità) per barca-auto (per andare avanti e indietro) di amperaggio adeguato, elica e giunto, batterie da 7-11v a secondo del motore ed esc.. più una radio minimo tre canali (anche a pistola).
A mio avviso partendo da uno scafo da statico incontrerai un sacco di rogne per modificare il tutto... questo non vuol dire che è impossibile.
Sul sito http: //aerofred.com trovi un sacco di disegni di barche da scaricare, legno, balsa, depron, in fibra, magari trovi un progetto più abbordabile con il nipote.
Gnao
Gab

GAVN Cilavegna Scarica l‘app del Forum di Modellismo.net
__________________
non leggo mai i pm, scrivi a (il mio nik )@libero.it http:\\gavn.altervista.org ti aspetto al campo volo GAVN di Cilavegna (PV)
Non importa come voli, ma come atterri
gnaogab non è in linea   Rispondi quotando