Discussione: Verniciatura motoscafo
Visualizza un messaggio singolo
Vecchio 02-12-17, 06:28 PM   #4
trinchetto
Moderatore
 
L'avatar di trinchetto
 
Registrato dal: Jan 2009
residenza: Bologna
Messaggi: 7,517
trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!trinchetto emana un'aura potente attorno a se!
predefinito

il problema del legno è la sua porosità, il che rende assai difficile ottenere una resa omogenea. In teoria il turapori non è indispensabile ... ma questo significa che dovrà essere la vernice stessa a saturare la fibra del legno.
Provo a spiegarmi meglio: la fibra del legno non solo non assorbe in maniera omogenea, ma ha anche l' "effetto collaterale" di sollevarsi leggermente quando viene a contatto con i liquidi. Questo significa che dare vernice direttamente sul legno, di norma: a) lascia un effetto un tantino maculato con zone lucide ed altre opache; 2) fa sì che in più punti si notino "peletti" sollevati e/o rugosità superficiali.
Proprio per evitare tutto ciò, i prodotti turapori vanno a "bloccare" lo strato superficiale rendendolo omogeneo e impermeabile, un ottimo fondo appunto per la verniciatura. Se non lo dai, nulla di grave: è quasi certo che dopo una prima verniciatura dovrai darne una seconda ed una terza intervallate da leggere carteggiature. Con l'avvertenza di lasciar asciugare bene la vernice tra una mano e l'altra, altrimenti i "difetti" sopra descritti non verranno eliminati: il legno è una fibra viva.
__________________


Un rametto d'esperienza vale un'intera foresta di avvertenze (James Russell Lowell)
trinchetto non è in linea   Rispondi quotando